Psicologia e crescita personale

10 modi di usare la legge di attrazione per ottenere esattamente quello che vuoi (in amore ed in ogni altra cosa)

Monica Parikh Monica Parikh , 11 novembre 2016
La legge di attrazione è potentissima La legge di attrazione è potentissima

Quanto più alta è la tua frequenza vibrazionale, tanto più la tua vita fiorisce

Nei miei ultimi articoli, stiamo esaminando la rottura tra Deidre e Mac - una coppia la cui relazione si è interrotta proprio alle soglie del matrimonio. Deidre è comprensibilmente devastata. Sono passati due mesi da quando Mac è andato via, e lei non ha più avuto notizie di lui.  

Un giorno, lei mi ha chiamata in preda al panico. Si era imbattuta in una collega del college che innocentemente aveva chiesto "e quindi tu e Mac quando vi sposate? E' un ragazzo fantastico!". Deidre si era sentita come se avesse ricevuto un pugno in faccia. Non volendo causare una scenata, si era scusata velocemente ed era andata via. Poi, al sicuro a casa sua, era scoppiata in lacrime. 

"Respira profondamente", le ho detto. Quindi le ho dato il consiglio che do a tutte le mie clienti:

"E' ora di aumentare la tua frequenza vibrazionale"

La Legge di Attrazione afferma che quanto più alta è la tua frequenza vibrazionale, tanto più abbondanza, felicità e prosperità entrano nella tua vita. Alzando la sua frequenza vibrazionale, Deidre aumenta le possibilità di ottenere un risultato positivo - con o senza il suo ex. 

A volte capire la vera lezione richiede tempo. Sii paziente.
Sia che tu abbia appena subito una delusione sentimentale o che sia single da un pezzo, è importante per te diventare una persona capace di ispirare gli altri e che attiri a sé relazioni sane. Ti suggerisco quanto segue. 

1. Amati al massimo.

Le relazioni, che tu voglia o no, vanno e vengono. L'unica persona su cui puoi contare nella buona e nella cattiva sorte sei tu. Quindi, fallo. Trattati con i guanti gialli. Regalati un massaggio. Cucina per te un buon piatto sano ed accendi delle candele. Comprati un nuovo, stupendo vestito. 

Soprattutto, sii gentile nel rivolgerti a te stessa. Metti a tacere le voci negative nella tua testa. Rimprovereresti una persona che sta soffrendo? Se non lo faresti a qualcun altro, non farlo nemmeno a te.  

2. Credi che, alla lunga, otterrai il risultato migliore possibile.

La vita può prenderti a calci nei denti. Ma abbi fiducia che tutto accade per una ragione - e a tuo vantaggio. 

In questo caso, ho consigliato a Deidre di essere aperta alle possibilità. Ha bisogno di smettere di fissarsi su un particolare risultato - ed invece avere fede che l'Universo stia cospirando a suo favore. 

Forse, questo periodo di separazione è necessario perché Mac e Deidre lavorino sulle loro problematiche individuali e quindi tornino insieme come persone più forti e più equilibrate. 

Oppure, Mac non è un partner adatto a lei. E in questo caso Deidre può essere serena di avere saltato un fosso, perché lui l'avrebbe certamente comunque delusa dopo il matrimonio e/o dei figli. E se l'Universo stesse creando spazio per fare entrare qualcuno di migliore nella vita di Deidre? Qualcuno che condivida i suoi obiettivi, valori e sogni e che sia in uno stato mentale di maggiore equilibrio? 

A volte ci vuole tempo per capire la vera lezione. Sii paziente.

3. Scegli la luce.

Quando sei attanagliata dalla delusione, vorresti gridare al mondo che il tuo ex è una bestia. Sbottare sembra una buona idea nell'immediato, ma non è onesto. Perché non tiene conto della vostra relazione nel suo insieme. Se era davvero pessimo, allora perché ci sei rimasta insieme? E una parte di te, non lo rivorrebbe forse indietro? 

Rabbia, amarezza, odio e risentimento sono stati bassi dal punto di vista vibrazionale. Sono spiacevoli - e ti tengono bloccata e sola. 

Essere felice è la migliore delle vendette possibili. Ed è estremamente attraente. Gratitudine, disponibilità al perdono, gentilezza e gioia sono stati vibrazionali elevati. 

Le persone con vibrazioni alte capiscono che la felicità non dipende dalle circostanze. Invece, è una scelta consapevole e volontaria che fai ogni giorno.

4. Esprimi gratitudine.

Immagina di avere cucinato un piatto elaborato per me. Hai passato tutto il giorno a fare la spesa, tagliare, pulire e cucinare. Io arrivo,  mi siedo e spazzolo il mio piatto. Quindi mi alzo e me ne vado, degnandoti a malapena di una parola di ringraziamento. Saresti motivata ad elaborare altri manicaretti?  

Io non credo.

Eppure, ogni giorno, la gente dimentica di essere grata per le benedizioni nella sua vita e contemporaneamente, a dispetto della sua ingratitudine, chiede alla vita maggiore abbondanza di cose positive. 

E' difficile essere grati quando la vita ti mette alle corde, lasciandoti senza fiato. Ma è quello il momento in cui la perseveranza è più importante. Sii grata per la tua buona salute. Sii grata per avere del cibo. Sii grata per l'acqua corrente. Sii grata per il tuo corpo. Trova ogni piccolo frammento di gioia e sii grata all'Universo prima di chiedere di più. 

5. Controlla diligentemente le tue parole ed i tuoi pensieri.

Non avere dubbi sul fatto che le tue parole ed i tuoi pensieri creino la tua realtà. 

Ho avuto due clienti di quasi 60 anni. Attraenti nella stessa misura. Entrambe avevano sofferto una delusione d'amore. 

La prima, la Signora Bicchiere Mezzo Pieno, era sempre felice e spumeggiante. Si pregustava una buona sorte. Diceva "sto per incontrare un uomo speciale. Non vedo l'ora!"

La seconda, la Signora Bicchiere Mezzo Vuoto, era sempre accigliata e lamentosa. Era convinta che l'Universo fosse ingiusto con lei. Si diceva "Gli uomini amano le donne più giovani. Sono troppo vecchia per trovare l'amore". 

A quale delle due non mancavano mai appuntamenti con uomini interessanti?

Hai indovinato - quella le cui parole ed i cui pensieri la portavano nella direzione del successo. 

Non rimuginare su pensieri e parole negativi - a meno che tu non voglia che diventino la tua realtà. 

6. Medita.

Durante la giornata, hai milioni di pensieri ripetitivi, ansiosi e negativi (tutti ne abbiamo). Ma tu devi silenziare questo chiacchiericcio, così da rimetterti in contatto con il tuo intuito ed aumentare la tua frequenza vibrazionale. 

La pratica giornaliera della meditazione è fondamentale per ottenere questo risultato. Inizia in piccolo. Siediti in un posto tranquillo. Chiudi gli occhi. Inspira ed espira profondamente. Quando la tua mente inizia a vagare, riportala con gentilezza nel momento presente. Dieci minuti al giorno sono quanto ti occorre per ottenere enormi benefici. 

Se la meditazione ti intimidisce, prova con quella guidata [Monica suggerisce le meditazioni gratuite di The Honest Guys]

7. Fai dell'esercizio fisico.

I più grandi pensatori comprendono che salute emotiva, spirituale e fisica sono strettamente collegate. Fare esercizio fisico è qualcosa di non negoziabile. In effetti, forse non c'è un modo più veloce - eccettuate la preghiera e la meditazione- per elevare il tuo stato vibrazionale.  

Non c'è bisogno di correre una maratona. Invece, fa una passeggiata fuori. Va in bici. Fa diventare una tua priorità fare dell'esercizio fisico ogni giorno. 

8. Circondati di persone positive.

L'infelicità ama avere compagnia. Evitala a tutti i costi. Se stai soffrendo per amore, non hai tempo per frequentare "Debby Downers" - il tipo di amica che si lagna, frigna, si lamenta o comunque è ferma nella sua negatività. Tu hai bisogno di liberarti delle zavorre per tenere la testa a galla nei mari tempestosi. 

Pensaci, se sei a dieta, andresti fuori con amici amanti del junk-food? Soprattutto del quelli che risentono del fatto che tu cerchi di mangiare sano perché questo li fa sentire in colpa riguardo a loro stessi? O che mangiano pizza e donuts davanti a te sperando che tu ci caschi? No, non lo faresti. Lo stesso principio vale per le persone impantanate nella negatività. 

Le persone che frequenti aumentano o abbassano la tua frequenza vibrazionale. Quindi, raddoppia il tuo tempo con amici e familiari che ti potenziano, celebrano, motivano. Riduci invece il tempo che passi con chiunque ti faccia sentire esaurita o svuotata.

9. Impegnati in un percorso di crescita che ti elevi.

Se hai voglia di chiuderti in casa ed ascoltare Adele dalla mattina alla sera, resisti alla tentazione. Piangere la perdita di un amore giorno dopo giorno ti fa buttare via tempo prezioso - e ti trattiene nelle tenebre. 

Invece, trova delle strade per crescere emotivamente, fisicamente e spiritualmente. Trova un buon terapeuta o coach che ti aiuti a mettere a fuoco il tuo comportamento ed a cambiarlo per il meglio. Iscriviti in palestra per scaricare la rabbia e metterti in forma. Impara a dipingere o lo spagnolo. Progetta un viaggio. 

Tenendoti occupata - e trovando modi per incanalare positivamente la tua energia - sarai più felice. E capirai che la vita va avanti. 

10. Ridi.

Ridi ogni santo giorno. Chiama una vecchia amica per riparlare di ricordi divertenti. Leggi David Sedaris. Guarda Dave Chappelle, George Carlin, o Chris Rock su YouTube. Va a vedere uno spettacolo di Cabaret.

Io amo vedere degli sketch di Eddy Murphy. Mi lavano via la tristezza e mi ricordano che siamo tutti qui a fare lo stesso - a sgobbarci la vita nel modo migliore che possiamo.  

Come ha detto Victor Hugo, "Il riso è il sole che lava via l'inverno dalla faccia delle persone". Quindi, illuminati con un sorriso. 


Il presente è il quinto articolo della serie ispirata alla storia di Deidre e Mac. Ai seguenti link puoi trovare il primo,  il secondo, il terzo ed il quarto. Buona lettura!

***

Questo articolo è stato tradotto e pubblicato su autorizzazione di Monica Parikh. Puoi trovarne la versione originale, pubblicata sulla rivista di benessere e lifestyle MindBodyGreen, qui.


Monica Parikh

Monica Parikh è un avvocato ed una dating coach nonché la fondatrice di School of Love NYC, una scuola di relazioni nata per aiuta... Scopri di più sull'autore