Sentimenti, relazioni, sessualità

Come fare in modo che il tuo partner si apra con te (senza farlo scappare...)

Shelly Bullard Shelly Bullard, 29 giugno 2018
Cercare di controllare e forzare non dà mai dei buoni frutti - Photo: Brooke Winters@Unsplash Cercare di controllare e forzare non dà mai dei buoni frutti - Photo: Brooke Winters@Unsplash

Molte donne mi chiedono: come faccio ad ottenere che il mio uomo si apra di con me?

Molte donne mi chiedono: come faccio ad ottenere che il mio uomo si apra di con me? Come creo una connessione profonda con lui? Come faccio ad ottenere che mi parli dei suoi sentimenti?

E' semplice. Non cercare di ottenere nulla da lui.

La ragione per la quale cercare di cambiare qualcuno non funziona è che il messaggio implicito che gli si dà è: non sei abbastanza così come sei.

Non sono soddisfatta di te e di quello che mi dai. Sono delusa. In un certo senso, non mi piaci.

Questo tipo di messaggi ti spingerebbero ad avvicinarti all'altro se ne fossi tu destinataria? Ad essere una persona migliore? Ad essere una compagna migliore?

Nemmeno per sogno. Questi messaggi ti farebbero andare nella direzione opposta. Cioè in quella in cui sta andando il tuo partner.

Non c'è nulla di più respingente per un essere umano che sentirsi controllato o forzato, eppure lo facciamo continuamente. E questo mette una spada di Damocle sulla nostra relazione.

Lasciami rivelarti un piccolo segreto su come "funziona" il tuo uomo: lui si sentirà ispirato ad aprirsi, avvicinarsi e connettersi a te tanto più quanto più si sentirà accettato per ciò che è.

Perché quando ci sentiamo accettati, noi accorciamo le distanze. Funziona semplicemente così.

Quindi, come fai a smettere di volerlo cambiare e controllare?

Semplice: accetti te stessa, per cominciare.

Quando noi non ci accettiamo, cerchiamo di ottenere che siano altri a farci sentire meglio. Li spingiamo a calmarci e rassicurarci, li rendiamo responsabili del nostro benessere.

Ogni volta che consideri qualcun altro responsabile della tua felicità, cercherai di controllarlo perché ti dia quel che vuoi. Questo crea enormi disastri nelle relazioni. Perché non funziona!

Lui non ci riuscirà, tu ti arrabbierai, lui si allontanerà.

Succede sempre.

Per il bene della tua relazione (e per la tua salute mentale), smetti di cercare di cambiarlo. Smetti di cercare di fargli fare cose che ti fanno stare meglio. Stacca il tuo focus da lui e concentra la tua attenzione sul migliorare la tua interiorità, il tuo rapporto con te stessa.

Fidati di me, se smetti di provare a cambiare il tuo uomo, la tua relazione e la tua esperienza dell'amore cambieranno di conseguenza, naturalmente. Quando stai bene con te stessa, anche lui vorrà, di conseguenza, stare bene con te.

***

Questo articolo è stato tradotto e pubblicato su Costellazione grazie all'autorizzazione dell'autrice. Puoi consultare il sito di Shelly Bullard a questo link.


Shelly Bullard

Shelly Bullard è una ex terapeuta di coppia e familiare diventata poi una nota love coach. Nella sua storia personale, ha usato  l... Scopri di più sull'autore