4 qualità che erotizzano la tua relazione

Shelly Bullard Shelly Bullard, 08 giugno 2015
Coltivare ed alimentare il desiderio Coltivare ed alimentare il desiderio

Il desiderio è il vero e proprio motore della nostra esistenza.

Il desiderio. È quella deliziosa energia che ci risveglia, focalizza su di sé la nostra attenzione, fa scorrere il sangue nelle nostre vene e ci fa sentire meravigliosamente vivi!

Il desiderio è una delle esperienze umane più godibili – volere qualcosa e gustarla già prima che si materializzi.

Ed è proprio questa l’energia che ci spinge ad evolverci: il desiderio è il vero e proprio motore della nostra esistenza!

Ma quali sono le qualità che accendono la corrente del desiderio tra due persone? La scorsa settimana ho avuto il piacere di ascoltare Esther Perel (autrice del rivoluzionario libro “Mating in captivity”), e lei ci ha dato degli spunti fenomenali a questo proposito.


via GIPHY

Qui sotto trovi le quattro qualità che Esther ha menzionato come supreme per alimentare il desiderio nelle relazioni. Se la tua relazione comincia a sembrarti un po’ stantìa (il che può essere perfettamente naturale di tanto in tanto), infonditi queste qualità per riportare te stessa, e la tua relazione, alla vera vita.

1. Giocosità

Perfino la sola parola “giocare” mi fa sentire leggera e di buon umore, e questo conferma che si tratta di una chiave importante al desiderio.

L’energia giocosa è leggera, folle, fluisce ed eleva lo spirito. In un mondo che spesso ci fa sentire oberati ed appesantiti dalle responsabilità, l’energia giocosa è importante per alleggerire lo spirito.

Il motivo per cui questa energia accende il desiderio è semplice – è divertente! E tutti noi vogliamo ridere, stare bene e divertirci, tutti. Quando sperimentiamo la giocosità con un’altra persona, poi ne vogliamo ancora….

Ed ecco qua! Il desiderio si è acceso.

Come sai, giocare spesso non rientra nelle nostre priorità quando facciamo una lista – mentale o fisica – delle cose da fare. Ma questo non ha senso! Qual è il senso di impegnarsi nella vita, se poi non ci stiamo divertendo? Dai la precedenza al gioco nella tua relazione e riaccenderai la scintilla del desiderio.

2. Ammirazione

Ho molto apprezzato che Esther abbia messo l’ammirazione nella lista delle cose che accendono il desiderio.

Noi sentiamo ammirazione per gli altri quando li riconosciamo come individui completi nel loro particolare modo. Tu sei tu, io sono io. Questa separazione salutare tra noi e l’altro è molto importante per alimentare il desiderio.

Abbiamo tutti ahimé familiarità con l’illusione che un’altra persona della/possa completarci. Ma se vuoi sentire attrazione per un’altra persona a lungo, beh è meglio che non ti completi affatto! Perché se qualcuno ti completa, quella che si crea è una relazione di dipendenza – e la dipendenza è un grande killer delle relazioni.

La dipendenza crea bisognosità. E sappiamo tutti cosa accade alla scintilla della passione davanti alla bisognosità.

Invece, lavora sul permettere al tuo partner di essere completamente separato da te, e quindi focalizza la tua attenzione sulla qualità che lo caratterizzano e lo distinguono. In questo modo, alimenti le fiamme della passione nella tua relazione.

3. Novità

Hai mai notato quanto sia più piacevole fare sesso in vacanza? Viaggiare crea un senso di novità nella tua vita e questo è un afrodisiaco potentissimo.

Probabilmente ti starai chiedendo: “Come faccio a creare novità in una relazione stabile di lunga durata?”. Beh, è più facile di quanto tu creda…

La verità è che tu sei continuamente in evoluzione – stai sempre crescendo. Sei un essere capace di espandersi. Sei costantemente in crescita.

Quando tu sei pienamente impegnata nel tuo percorso di crescita personale (attraverso l’esplorazione di te stessa, l’impegno nel superare i tuoi limiti, il seguire le tue passioni ecc.) stai costantemente rinnovando te stessa. Questo non solo crea una vita interessante per te, ma regala attrazione erotica alla tua storia.

Le relazioni che valorizzano e supportano la crescita individuale, prosperano. Quando cresciamo, diventiamo persone nuove ed eccitanti, sia per noi stessi che per gli altri attorno a noi.

coppia giovane in love

4. Presenza ed impegno

I programmi – anche se sono necessari – smorzano la passione. Perché? Perché è come se accendessimo un pilota automatico e, nel farlo, spegnessimo la forza della vita. Ed è superfluo dire che un pilota automatico non è sexy.

Proprio qui c’è il punto: inserire il pilota automatico significa sconnettersi da noi stessi e dagli altri. Noi lo facciamo come meccanismo di difesa, ma alla fine ci si ritorce contro. Quando ci chiudiamo, ci priviamo anche del succo della vita.

Qual è la soluzione? La meditazione.

La meditazione è molto utile per aumentare il nostro livello di soddisfazione perché ci re-insegna a vivere nel momento presente. In questo modo, ci riaccende!

Se ti accorgi che ti stai muovendo nella tua storia come se avessi attivato un pilota automatico e che non sei più nel tuo presente, fermati, ritorna presente a te stessa e passa del tempo di qualità con il tuo partner. Questo sicuramente riaccenderà la fiamma tra di voi.

Come sono sicura tu abbia già colto dalle righe qui sopra, il desiderio è acceso da quel sentimento di espansione – la sensazione di crescere, di essere impegnati, di diventare di più simili e più ciò che realmente si è. Quando ti impegni ad esplorare la bellezza della vita – in te e negli altri – il desiderio emerge. Rientra in contatto con la tua vitalità interiore e la tua relazione si ravviverà immediatamente di conseguenza.

***

Questo articolo è stato tradotto e pubblicato su Costellazione grazie alla cortese autorizzazione dell'autrice.


Shelly Bullard

Shelly Bullard è una ex terapeuta di coppia e familiare diventata poi una nota love coach. Nella sua storia personale, ha usato  l... Scopri di più sull'autore