Sentimenti, relazioni, sessualità

Sparire con l'ex è il solo modo di superare una rottura. Ecco perché.

Monica Parikh Monica Parikh , 02 aprile 2017
Interrompere ogni contatto con un ex Interrompere ogni contatto con un ex

Ti sembra una soluzione troppo drastica?

Quando il compagno di Deidre, Mac, ha improvvisamente interrotto la loro relazione con un SMS, lei si è ritrovata in uno stato di shock. Incarnazione della quintessenza del gentleman del Sud, Mac era sempre sempre stato galante, rispettoso, e fedele. Adesso improvvisamente, Mac si stava dimostrando senza cuore quanto l'Uomo di latta del Mago di Oz.

Chi era Mac? Era un altro dall'uomo che credeva di conoscere?

Deidre voleva disperatamente chiamare Mac, implorarlo di cambiare idea, e salvare la loro relazione che si stava sbriciolando sotto i suoi occhi. E se non questo, voleva almeno delle spiegazioni. Aveva iniziato una relazione con qualcun altro? Il successo di lei e la sua stabilità lo facevano sentire inadeguato? Aveva finto tutto fin dall'inizio?

La triste verità è che le relazioni possono finire senza che ci sia una vera motivazione a giustificarlo. E nessun uomo che sia tale da chiudere una relazione con un SMS realisticamente ha abbastanza empatia o comprensione delle proprie emozioni da spiegare le sue ragioni in modo soddisfacente per Deidre. Inseguire Mac con una valanga di domande non darebbe a Deidre le risposte di cui ha disperatamente bisogno.

E proprio in quel momento di disperazione, ho sganciato la mia bomba su Deidre.

Interrompi ogni contatto.

E' vero, andare in modalità "zero contatti" è una mossa forte. Ma Mac era una droga per Deidre. Era tempo per lei di disintossicarsi - e riprendersi il suo potere.

Molte dating coach sostengono la mossa del "nessun contatto" come una forma di manipolazione (cioè come un modo di fare in modo che lui senta la mancanza e di conseguenza si riavvicini), ma io credo che sia un fondamentale strumento di autopotenziamento. La forza è ciò su cui si basa il potere. E tu vuoi metterti in una posizione tale da poter dire: "Con te o senza di te, la mia vita sarà fantastica".

Se hai pianto tutte le tue lacrime o ti sei trattenuta troppo a lungo in un limbo, è tempo di un cambiamento radicale. Durante i primi 60 giorni del no-contact (il minimo raccomandato) ti puoi aspettare quanto segue:

1. Non sarà bello

La stragrande maggioranza delle persone usano l'amore come una specie di droga. Si sentono psicologicamente bene grazie ad una fonte esterna - la presenza e l'approvazione di un'altra persona. Il venir meno di questo sentimento (e la paura di non sapere essere felici da soli) può essere terrificante.

Abbi fede. Ti sentirai triste. Ti sentirai addolorata. Ma riguadagnerai forza, autostima, fiducia, potere.

Se devi scegliere tra essere apprezzata o rispettata, scegli sempre la seconda.

2. Il tuo silenzio dirà più cose di qualsiasi discorso 

Chiudere una lunga relazione con un messaggio è il peggio. Oddio, di altrettanto orrendo ci può essere scoprire che il tuo ex ti tradiva con una tua amica. O che ha avuto una amante per dieci anni. Hai tutta la mia comprensione.

Ma il tuo ex sa che si è comportato male. Non aspetta altro che sentirti urlare e perdere il controllo, così ti potrà bollare come "troppo emotiva" o "tendente a fare drammi". Se lo fai, gli confermerai che la sua scelta è giusta.

Ma interrompere i contatti, smettere di farti sentire in qualunque modo, cambia il gioco. E' una mossa imprevedibile. Senza dirgli che si sta sbagliando, ora lui è costretto a stare con il suo disagio, e pensare, e quindi rimpiangere. Perché hai dimostrato con i fatti che sei una donna di classe, e lui realizzerà presto che ha perso la cosa migliore che avesse avuto. 
Tu rimanderai il dolore lì dove è giusto che sia - con chi ti ha tradito. 
 

3. Apprenderai importanti competenze emozionali

La fine di una relazione spesso comporta l'effetto collaterale di maggior tempo libero. Usa questo tempo con saggezza per sviluppare intelligenza emotiva, così aumenterai le tue possibilità di avere maggior successo (con o senza il tuo ex) nel prosieguo del tuo percorso.

Nel mio lavoro di coaching di uomini e donne, vedo che il 99% dei problemi derivano dall'incapacità di fissare dei paletti e delle regole. "No" è una parolina che non viene usata abbastanza spesso. Se devi scegliere tra piacere o essere rispettata, scegli sempre la seconda.

Il periodo in cui azzeri i contatti è ottimo per sviluppare la capacità di fissare dei limiti ed aumentare la tua autostima. Abbandona i comportamenti disfunzionali che hai appreso nell'infanzia. Quando realizzi in cosa hai fatto dei passi falsi - e ti correggi in quei comportamenti - hai molte più probabilità di successo quando le situazioni si ripresenteranno.

4. Scoprirai fonti di felicità dimenticate

Le donne single spesso hanno vite straordinariamente vibranti - ballano la salsa, scrivono poesie, partono con amiche per viaggi on the road.Iniziando una relazione, molte donne sembrano farsi improvvisamente risucchiare da un buco nero. Si "siedono". Smettono di flirtare e diventano lamentose. Abbandonano i loro vecchi amici - ed una parte essenziale di sé stessi.

La fase "no contact" ti darà il tempo e le energie di perseguire in tuoi obiettivi, grandi o piccoli. Prendi l'MBA. Organizza un viaggio in Marocco. Flirta con quel ragazzo carino del corso di Muay Thai.

Presto ti accorgerai che la vita senza un partner è diversa, ma altrettanto dolce.

E iniziando a sorridere e ridere, emanerai vibrazioni positive. E in men che non si dica, inizierai ad avere un sacco di ammiratori perché sì, al mondo c'è abbondanza, dopotutto.

5. Potrai definire i tuoi valori non negoziabili

La maggior parte delle persone cercano relazioni nel modo sbagliato. Rincorrono la bellezza, i soldi, il fisico. Se vuoi un amore duraturo - del tipo che migliora con il tempo - devi pensare diversamente.

Quali sono i tuoi valori? Quali caratteristiche non negoziabili, quali must-have richiedi ad un uomo? Ecco i più importanti per me:

  • Frequento persone che sono capaci di dire "Mi dispiace" e di ammettere i loro errori.
  • Frequento persone che credono nella reciprocità - cioè in quelle situazioni in cui si dà e si riceve nella stessa misura.
  • Frequento persone che credono nell'impegno e nella comunicazione.

Se sei reduce da una rottura sentimentale che ti ha ferita, chiediti quale dei tuoi valori mancava nel tuo partner. Fai di quel valore un aspetto non negoziabile della tua prossima relazione.

6. Non avere contatti ti riporterà nella realtà

In una relazione, il sesso mette in circolo nel tuo organismo una quantità di ossitocina - le "droghe naturali" del benessere. L'euforia spesso ti tiene imprigionata nelle fantasie.

Disintossicarti ti riporta a contatto con la realtà. Vedi il tuo ex non per ciò che vorresti che fosse ma per ciò che in effetti è. E' un egoista? Un codardo? Un bugiardo? Un narcisista emotivamente immaturo?

Quando i tuoi occhi si riaprono sulla realtà, puoi prendere una decisione migliore su cosa sia meglio per te sulla lunga distanza. Il matrimonio o un impegno duraturo non sono scherzi, quindi hai bisogno di un partner sano e stabile con cui condividere la corsa.

7. L'assenza di contatti forzerà in qualche modo anche il tuo partner a crescere

Quando smetti di far dipendere la tua felicità dal tuo partner, ti ricordi che dipende solo da te al mondo. Nessuno ti salverà dai tuo demoni. E' compito tuo capire perché sei al mondo e rendere la tua vita ricca di significato. 

Questo lavoro è duro. Ed è spesso doloroso. Ma è proprio da questo punto che la vera vita inizia e diventa ricca, soddisfacente e divertente. Ti senti più giovane e ti svegli entusiasta per le cose che ti attendono.

E' importante anche che tu faccia la differenza tra un partner che ti vuole da uno che ha bisogno di te. Condividi il tuo viaggio con qualcuno che "ci stia dentro". Un partner forte ti darà forza quando sarai provata e ci saranno difficoltà reali. Un compagno debole aggiungerà alla tua vita rogne e problemi.

***

Il presente è il sesto articolo della serie ispirata alla vicenda di Deidre e Mac. Ai seguenti link puoi trovare il primo, il secondo, il terzo, il quartoed il quinto. Buona lettura!

Questo articolo è stato tradotto e pubblicato previa autorizzazione di Monica Parikh. Puoi trovarne la versione originale qui.


Monica Parikh

Monica Parikh è un avvocato ed una dating coach nonché la fondatrice di School of Love NYC, una scuola di relazioni nata per aiuta... Scopri di più sull'autore