Sentimenti, relazioni, sessualità

Ho incontrato un uomo che mi piace da morire, ma non lo frequenterò. Ecco perché.

Sandy Weiner Sandy Weiner , 22 marzo 2018
Uomini affascinanti che è meglio evitare - Photocredit: Stephen Cook/Unsplash Uomini affascinanti che è meglio evitare - Photocredit: Stephen Cook/Unsplash

Bob è un uomo incredibile, eppure è esattamente il tipo di uomo che non intendo frequentare.

Ci siamo incontrati sull'app di incontri Bumble. Ho notato che su questa app è facile incontrare uomini interessanti e brillanti. E tocca alle donne scrivere il primo messaggio, il che mi sembra fantastico. 

Ciò che mi ha attratto in "Bob" (non è questo il suo vero nome) è stato il suo sense of humor, e la sua capacità di trasmettermi calore umano.
Il suo profilo diceva, "Interessante ed interessato. Al vino, al cibo, al divertimento. Preferisco le cucine ai bar". Breve, dolce, capace di accendere la mia curiosità. 

Entrambi abbiamo cliccato il cuore, e, nel mio primo messaggio, ho commentato un suo selfie in cui indossava occhiali fatti con due forchette intrecciate, con i manici appoggiati alle orecchie. Ecco, questo è proprio il genere di pazzia che mi attira da morire. 

Io: "Hey Bob. Dove posso trovare un paio di occhiali come quelli?"

Lui: "Ciao Sandy. Quelli sono gli occhiali che uso alle degustazioni. Sono i miei occhiali "cibo e vino".

Se anche a te piace questo tipo di umorismo un po' sciocco, capirai che mi ha fatto sorridere e mi ha fatto venire voglia di saperne di più. E' venuto fuori che entrambi scriviamo, lui per una rivista di vini. Ma il genere che davvero ama è la commedia.

"Beh guarda i casi della vita", gli ho scritto. "Il mio ex marito è un comico professionista, e io ero uno dei suoi principali autori. Adesso scrivo di dating e relazioni sentimentali".

"Oh mio Dio!!! Dobbiamo assolutamente incontrarci". Ha risposto lui.

Ci siamo scambiati qualche altro messaggio, e poi io gli ho chiesto se potevamo parlare al telefono. Di solito preferisco parlare al telefono prima di incontrare qualcuno perché i messaggi scritti non hanno tono, e si perde molto della comunicazione.

Ma con o senza telefonata, sapevo già che Bob poteva piacermi molto. Sembrava interessato (ed interessante) ed ero piuttosto certa che non saremmo rimasti a corto di argomenti di conversazione.

Avevo ragione. Tra di noi, il dialogo è stato fluido ed eccitante al tempo stesso. Mi ha fatto ridere, e questa è una cosa speciale. Mi ha detto che si è laureato al college di Ivy League (notevole), che faceva un lavoro interessante (cosa che mi piace molto in un uomo), e che aveva una vita piena ed eccitante. Adoravo la sua personalità. Mi ha letteralmente conquistata al primo "ciao!". 

E allora gli ho chiesto: "da quanto sei divorziato, Bob?".

"Oh, non sono ancora divorziato", mi ha detto. "La prossima settimana iniziamo la mediazione. Mia moglie è andata via qualche settimana fa, e io sto iniziando a cercare un appartamento da affittare entro un mese o due".

Hai presente quando nei film la scena si blocca improvvisamente? Ecco, è proprio quello che è successo nella mia testa. "Sembri una gran persona, Bob. Mi piaci molto, e mi piacerebbe frequentarti. Ma non possiamo frequentarci adesso. Siamo in momenti molto diversi delle nostre vite; io sono divorziata da otto anni, e tu stai appena iniziando il processo. Io sono pronta per incontrare un compagno di vita. Tu stai appena ricominciando".

Di solito non frequento uomini appena separati. Preferisco focalizzarmi su qualcuno che sia più emotivamente disponibile ad una relazione. Ma con Bob era diverso. Sentivo che avremmo potuto essere amici. 
Alcuni giorni dopo l'incontro, ci siamo ritrovati. Gli ho detto che sarei partita a breve per una vacanza nello stato  di New York. E' venuto fuori che aveva un'amica da quelle parti  e che avrebbe voluto andare a trovarla. Abbiamo condiviso le 7 ore di viaggio, e ci siamo scoperti fantastici compagni di viaggio. Non abbiamo smesso di parlare (e ridere) per tutto il viaggio!

Sì, Bob è fantastico. E' intelligente e divertente, ed è un uomo di carattere. Ma non lo frequenterei perché non è emotivamente disponibile per il tipo di relazione che io voglio.

Infatti, sta frequentando un sacco di donne e si sta divertendo molto. Sta imparando molto di sé stesso in questo stadio della sua vita. Se da qui a un anno sarà ancora single ed entrambi vorremo darci una chance, potremmo esplorare la possibilità di frequentaci. 

Ma al momento, è ancora esattamente il tipo di uomo che non frequenterei. Per me, è giusto così.

Se hai mai avuto una relazione con qualcuno che non fosse emotivamente disponibile, saprai quanto doloroso può essere. Sono appassionata dell'aiutare le donne che conoscono il loro valore a definire dei chiari standard su come vogliono essere trattate. Una donna di valore finisce sempre per attrarre il miglior partner possibile.

***

Questo articolo è pubblicato su cortese autorizzazione di Monica Parikh, ed è uscito sulla nota rivista di benessere e lifestyle MindBodyGreen. Nella versione originale, puoi trovarlo qui

Photocredit: Mel Turner @ Unsplash


Sandy Weiner

Sandy Weiner è la fondatrice di Last First Date, una realtà orientata a dare alle donne over 40 supporto su come vivere relazioni... Scopri di più sull'autore