Psicologia e crescita personale

Aumentare la tua capacità di attrazione: 15 dritte dagli USA

TheBloomingJourney TheBloomingJourney, 02 aprile 2014
Diventare più attraente Diventare più attraente

Non è necessario aver vinto alla lotteria della genetica per essere notate.

Desiderare che gli altri si voltino a guardarci quando entriamo in una stanza non è una banale questione di vanità. A prescindere dall’età e dal nostro status sentimentale, siamo programmati per cercare dall’altro sesso conferme del fatto di essere desiderabili, e per voler suscitare ammirazione, sempre come conferma della nostra capacità attrattiva, nelle persone del nostro stesso sesso.

La buona notizia è che non è necessario aver vinto alla lotteria della genetica per essere notate.

Una persona con un aspetto nella media può risultare più attraente di una modella da copertina, perché la bellezza interiore condiziona la prestanza fisica. Considera che gli altri spesso non ricorderanno cosa dici, ma ricorderanno sicuramente come si sono sentiti in tua presenza. Se riesci a farli sentire importanti, diventerai irresistibile per loro. Questo ti aiuterà anche nello stringere delle amicizie.

“Nulla rende una donna più bella che il fatto di sentirsi bella” (Sophia Loren). 

Lo stesso vale per gli uomini. Nulla rende un uomo più irresistibile del fatto di avere fiducia nel proprio potenziale di seduzione.

Qui sotto trovi 16 dritte dagli USA per aumentare a dismisura la tua capacità di attrazione.

1.  Sii proattiva, osa approcciare gli altri per prima

Non farti ingabbiare dalla timidezza. Ad una festa o in un meeting lavorativo, osa approcciare le persone per prima, specie chi sta per conto suo. Dì semplicemente “ciao!”. Ognuno aspetta che gli altri facciano il primo il primo passo e quindi penserà  “Oh finalmente qualcuno con cui parlare… non sono un perdente!”. Va bene anche approcciare gruppi, se ti sembrano ricettivi.

Sei a tuo agio col fatto di prendere l’iniziativa? O sei terrorizzata dal rifiuto?

Quante volte hai vissuto un rifiuto da parte di qualcuno a cui avevi detto “ciao!”? Probabilmente, in realtà, poche.  Se ti capita spesso, dipende dalla tua mancanza di fiducia, che ti rende esitante. Quando credi in te stesso, la fiducia segue e ti accorgerai rifiuti saranno sempre più rari.

2. Sorridi

Un sorriso che parte dagli occhi avvicina perché è autentico. Un sorriso falso allontana. I tuoi sono veri sorrisi?

3. Cerca il contatto visivo

Occhi che vagano per la stanza mostrano disinteresse. Il contatto visivo costante fa sentire all’altra persona che è la più importante in quel frangente per te.

Quando l’altra persona sta parlando, non lasciare che il tuo sguardo vaghi e non metterti a giocare col telefonino. Sei colpevole di aver guardato altrove mentre qualcuno ti parlava? ;)

4. Fidati di te

E’ sexy credere in sé stessi. Riesci a guardarti nello specchio e a dirti: “sei bellissima, ti amo tanto!”? Se non ci riesci, probabilmente ci sono delle ferite emozionali che devi curare.

Il fatto di non amarti e non pensare di essere desiderabile disinnesca la tua sensualità ed il tuo potere di attrazione. Cerca di non essere di freno e di peso a te stessa.

Investi il tuo tempo in coaching e cerca di potenziare le tue risorse per portare a galla il meglio di te, tutto il tuo potenziale. Quanta fiducia hai in te stessa?

5. Pronuncia il nome del tuo interlocutore durante una conversazione

La parola che a ciascuno piace più sentire è… il suo nome.

L’ultima volta che qualcuno ha pronunciato il tuo nome nel corso di una conversazione, come ti sei sentita? Probabilmente, molto bene. Specialmente con le nuove conoscenze, ricordati di pronunciare spesso il nome dell’altra persona in una conversazione. Siccome la maggior parte delle persone non ricordano il nome delle persone appena conosciute, ti si noterà perché farai eccezione.

Hai mai usato questa tattica? Se no, provaci e osservane i risultati  8-)

6. Poni domande aperte, che inizino con Cosa, Come, Perché e Dove

Non preoccuparti se sei introversa e non ami parlare di te. Non è necessario. E’ sufficiente essere curiosa nei confronti del tuo interlocutore perché generalmente le persone amano parlare di sé.

Non rischiare di essere invadente però. Quindi parti con domande “basiche” del tipo: come mai qui? Da dove vieni?

Se l’altro è ricettivo puoi portare la conversazione su un livello più intimo, con domande del tipo: cosa ti piace di più fare? Cosa ti dà gioia? Se potessi per magia disegnare la tua vita come la desideri, qui ed ora, come la disegneresti? Cosa pensi che potresti ottenere se avessi il pieno controllo di te?

Hai mai provato ad andare in profondità nella conversazione con le persone appena conosciute?

Queste domande funzionano per creare una connessione non superficiale. Occhio però a captare eventuali segnali di disagio per non diventare invadente o indiscreta.

7. Crea dei collegamenti tra qualcosa che dici e qualcosa che ha detto il tuo interlocutore

Questo mostrerà al tuo interlocutore che lo stai ascoltando attivamente. Le persone trovano conferme del proprio valore nel fatto di accorgersi di essere ascoltate con interesse. Questo ti renderà ancora più seducente.

8. Mostra la tua vulnerabilità

Se la conversazione procede bene, non avere timore di mostrare le tue paure ed i tuoi sogni. Il tuo interlocutore potrebbe dirti qualcosa di utile a vincere le tue paure. O potrebbe addirittura metterti in contatto con qualcuno che possa aiutarti a realizzare i tuoi sogni.

man flirting with woman

9. Metti il tuo interlocutore in contatto con qualcuno di importante che è nel tuo network

Renditi disponibile a mettere l’altro in contatto con qualcuno che possa aiutarlo a realizzare i suoi obiettivi. Il tuo interlocutore ne sarà gratificato e sarà portato a ricambiarti il favore. Se dai agli altri ciò che desiderano, aumenti le tue possibilità di ottenere ciò che vuoi, per la famosa legge di reciprocità.

10. Mostra che non hai paura di correre dei rischi

Andare fuori dalla comfort zone, ad esempio raccontando di qualcosa di pericoloso o spaventoso  che hai fatto (rafting, bungee jumping) aumenta il tuo potere di ispirazione. Più rischi corri, più sarai gratificato da relazioni ed opportunità eccitanti. E’ per questo che è importante osare quando incontri qualcuno di nuovo. Più dai agli altri la sensazione di essere coraggioso e intrepido, più rimarranno affascinati da te.

Se l’altro ha la sensazione di avere di fronte qualcuno che non osa uscire dalla sua comfort zone, potrebbe ricavarne una sensazione di noia. E davvero non c’è nulla di irresistibile nelle persone noiose.

11. Mostra di sapere dove vuoi andare

Risulti sexy ed eccitante se stai cercando di lasciare un mondo migliore di quello che hai trovato. Abbi obiettivi e progetti. Risulti noioso se non hai una direzione, degli interessi, una tua vita. Cosa stai facendo per lasciare il segno? Ti stai impegnando per portare la tua vita verso la realizzazione dei tuoi sogni e dei tuoi obiettivi?

12. Parla delle cose belle della tua vita

Non indugiare in ricordi negativi. Se ti senti in colpa, ti vergogni o pensi di non valere, allontanerai gli altri con la “nuvola nera” che porterai sopra la tua testa. Se invece hai tratto del buono dalle tue esperienze negative, gli altri saranno ispirati dalla tua storia.

Pensieri positivi creano energia positiva. L’energia positiva è magnetica ed irresistibile.

Hai superato le tue esperienze negative? Se no, cosa stai facendo per passare oltre?

13. Non prenderti troppo sul serio

Racconta cose divertenti su piccole sciocchezze che hai fatto. Ridere crea una buona chimica. Se gli altri ti associano al fatto di ridere, saranno portati a volerti con loro più spesso.

14. Mantieni gli impegni

Se ti sei impegnato a fornire un’informazione o un contatto, fallo subito. Risalterai perché poche persone lo fanno. Otterrai quello che vuoi se darai agli altri quello che vogliono. Sei abituato a fare ciò che hai detto che avresti fatto?

15.  Presta attenzione al modo in cui ti presenti

Non bisognerebbe mai giudicare un libro dalla copertina ma... l’amara verità è che chiunque giudica un libro così.

Hai solo tre secondi per fare una buona prima impressione. E’ difficile, poi, modificare una cattiva impressione che puoi aver fatto.  Quindi mostrati al meglio di te.

Purtroppo molte persone trascurano i dettagli. Unghie sporche, scarpe rovinate, vestiti e capigliature fuori moda… Non avere cura del tuo aspetto esteriore dimostra scarsa autostima. Ed è una cosa respingente. Impegnati per presentarti bene.

Non aver tempo non è una buona scusa. Tutti troviamo il tempo per cose che reputiamo importanti. Se capisci l’importanza di presentarti bene, troverai sicuramente del tempo per questo.

Per chiudere, una riflessione sulla bellezza interiore di un maschio quarantenne ...

“Quando si dice che la bellezza viene da dentro, non si sta mentendo. Chiedi a qualsiasi uomo se conosce una donna che non trova bella – o che considera addirittura  brutta – ma che trova irresistibilmente sexy. Ti dirà che conosce diverse donne così, di cui dire “so che non è bella, ma c’è qualcosa in lei, un certo non so che… ". Evidentemente questo qualcosa viene da una caratteristica interiore che si riverbera all’esterno. Esiste anche la tipologia opposta: donne di bell’aspetto che sono prive di sex appeal. Sono belle come statue o dipinti, eppure non ispirano alcuna passione. Sono donne che mancano di una forma di bellezza interiore. Alcune donne hanno bellezza interiore ed esteriore e sono quelle per le quali gli uomini piangono.

E lasciatemi dire che lo stesso meccanismo vale per le donne, quanto agli uomini ;)


TheBloomingJourney

Quarantenne, milanese di adozione, appassionata di psicologia pratica, avida nello studiare e generosa nello scrivere di crescita... Scopri di più sull'autore