Sentimenti, relazioni, sessualità

7 consigli chiave per genitori single in cerca di un nuovo amore

Damona Hoffman Damona Hoffman , 29 settembre 2017
Genitori single Genitori single

Come approcciare il mondo del dating se sei un genitore single?

Come coach di dating on-line, mi capita spesso di lavorare con genitori single che hanno molti dubbi su come ri-approcciare l’intera “arena” delle relazioni e del dating. Le cose sono più complicate quando devi tenere in considerazione le dinamiche relative alla tua amata famiglia, e questo a prescindere dalle circostanze che ti hanno portato a tornare single. Eccoti quindi le mie 7 dritte su come approcciare il mondo del dating se sei un genitore single.  

1. Espandi il tuo giro di amicizie e conoscenze

Quando sei impegnato a fare il genitore e lavorare a tempo pieno, non è sempre facile conoscere nuove persone. Ed anche se sei abituato ad aspettare che amici, colleghi, o persone che frequenti in chiesa ti presentino i single di loro conoscenza, questo potrebbe non bastare. Assicurati di usare tutte le grandiose opportunità che la tecnologia ti offre di incontrare nuove persone: dating on-line, networking sui social, gruppi meet-up, eventi di speed dating, eventi per single ed altri ancora.

2. Datti una "sistemata"

La maggior parte dei cambiamenti da fare sono probabilmente mentali. Sei una persona sexy, premurosa, una combinazione di qualità perfetta perché il tuo prossimo partner sia a tuo agio con te. Apporta qualche cambiamento anche come rappresentazione esteriore di un nuovo capitolo della tua vita. Rinnovare il guardaroba (o solo qualche pezzo) o cominciare un nuovo programma di allenamenti sono cose che possono fare miracoli per la tua autostima.

3. Esprimi a chi conosci il tuo desiderio di incontrare single 

Molti genitori single sono in imbarazzo nel far sapere agli altri di essere single e pronti a rimettersi in gioco. Non dare per scontato che amici e colleghi spontaneamente ti organizzino un appuntamento se hanno nel loro giro qualcuno che può andare bene per te. Fare una specifica richiesta in questo senso specificando le tre qualità principali che stai cercando in un partner molto probabilmente è più efficace per riempire il tuo carnet di ballo che aspettare semplicemente che gli altri ti organizzino appuntamenti al buio.

4. Ritagliati del tempo per te 

Quando non hai i bambini, approfittane per andare ad appuntamenti con persone nuove. Assicurati di aver fatto spazio nella tua vita per un nuovo partner prima che arrivi nella tua vita. Spesso i genitori single sono così sovra-impegnati che i nuovi potenziali partner hanno la sensazione che non ci sia tempo (e spazio) per loro. Io raccomando di ritagliarsi 2-3 finestre da una ora ogni settimana da usare per incontrare qualcuno di nuovo, andare ad un evento per single, o spulciare i siti di dating. Infine, non dimenticarti di riservare del tempo di relax da dedicare solo a te!

5. Non coinvolgere i bambini, all'inizio 

Essendo io stessa una mamma so bene che la nostra vita e le nostre conversazioni finiscono sempre per ruotare intorno ai bambini. Ma in una situazione di nuova frequentazione, questo è un argomento da riservare a una fase successiva. Quando ti affacci nell’arena del dating, i tuoi potenziali partner amano vederti come una creatura sensuale e pubblicare foto con i tuoi bambini potrebbe essere controproducente.

6. Non cercare partner opposti al tuo ex

Ascoltami bene. La tendenza dopo la fine di una relazione è ricominciare con qualcuno che abbia quelle qualità che al tuo ex mancavano. Se il tuo ex era privo di ambizione, cercherai qualcuno che abbia fatto una carriera prestigiosa. Queste situazioni sembrano soddisfacenti all’inizio, ma assicurati di amare il tuo nuovo partner per ciò che è e non perché riempie i vuoti che ti ha lasciato la tua precedente relazione.

7. Allenati a dire sì

Come madre di un bambino di 4 anni e di uno di dieci mesi comprendo che possa sembrare strano ricominciare con gli appuntamenti dopo avere avuto dei bambini, ma per questo periodo se qualcuno ti coinvolge in qualcosa, fa in modo che la tua risposta sia un bel sì. Un biglietto in più per la partita di baseball – sì. Appuntamenti al buio con amici di amici – sì. A volte rientrare nel gioco degli appuntamenti è più semplice di quanto sembri.  

Essere un genitore single non significa dover rimandare la tua vita sentimentale a quando i tuoi figli saranno maggiorenni. Con qualche cambiamento di stile di vita qua e là, un po’ di fiducia e questi nuovi strumenti, sei già sulla strada che ti porta verso l’amore della tua vita.

***

Questo articolo è stato tradotto e pubblicato su cortese autorizzazione dell'autrice. Puoi trovarne la versione originale qui.


Damona Hoffman

Damona Hoffman è una dating coach certificata, ospite fissa di The Dates & Mates Radio Show & Podcast. Ha partecipato come... Scopri di più sull'autore