Psicologia e crescita personale

13 cose che dovresti lasciarti alle spalle se vuoi avere successo

 Zdravko Cvijetic Zdravko Cvijetic, 17 gennaio 2018
Lasciare andare ciò che non occorre - Allef Vinicius @ Unsplash Lasciare andare ciò che non occorre - Allef Vinicius @ Unsplash

A volte, per avvicinarti alla realizzazione del tuo potenziale, non dovresti aggiungere cose alla tua vita - ma toglierne.

Qualcuno mi ha spiegato cosa sia l'inferno:

“L'ultimo tuo giorno sulla terra, la persona che sei diventato incontrerà la persona che avresti potuto diventare" - Anonimo

A volte, per avere successo ed avvicinarti alla realizzazione del tuo potenziale, non hai bisogno di aggiungere cose alla tua vita - ma di toglierne. 

E ci sono cose per cui è universalmente valido che ti faranno avere più successo se te ne sbarazzi, e questo qualunque sia la tua idea di successo e anche se è diversa da quella di altri. 

Di alcune di queste cose ti puoi liberare immediatamente, mentre altre richiedono un po' più di tempo.  Ecco quali sono.

1. Abbandona le abitudini malsane

“Prenditi cura del tuo corpo. E' l'unico luogo che puoi abitare.” — Jim Rohn

Se vuoi ottenere qualcosa nella vita, tutto parte da qui. Come prima cosa, dovresti imparare a prenderti cura della tua salute coltivando delle buone abitudini. E ci sono solo tre cose di cui dovresti sempre ricordarti:

Sonno di buona qualità

Dieta sana

Attività fisica

Piccoli passi, ma un giorno ti ringrazierai di aver avuto cura di questo.

2. Abbandona la mentalità orientata al breve periodo

“Vivi solo una volta, ma se vivi nel modo giusto, una volta è abbastanza.” — Mae West

Le persone di successo definiscono obiettivi di lungo periodo, e sanno che raggiungere questi obiettivi è questione di abitudini a breve, da mettere in pratica nella quotidianità.

Queste abitudini non dovrebbero essere semplicemente qualcosa che fai; dovrebbero invece essere qualcosa che tu incarni.

Ad esempio, c’è una grande differenza tra “fare esercizio fisico per superare la prova costume” e “allenarti perché è così che sei”. 

3. Abbandona la mediocrità

“Vivere mediocremente non serve al mondo. Non c’è nulla di saggio nello sminuirti facendo sentire gli altri intorno a te insicuri. Siamo tutti creati per brillare, come fanno i bambini. Non soltanto alcuni di noi, ma tutti: quando lasciamo brillare la nostra luce, a livello inconscio diamo anche agli altri il permesso di farlo. Siccome ci siamo liberati dalla paura, la nostra presenza libera automaticamente anche gli altri attorno a noi”.— Marianne Williamson

Se non provi a cogliere delle opportunità permettendo ai tuoi sogni di diventare realtà, non libererai mai il tuo vero potenziale.

E anche il mondo non beneficerà mai di quello che avresti potuto realizzare.

Quindi dai voce alle tue idee, non avere paura del fallimento, e soprattutto non avere paura del successo.

4. Smetti di usare delle scuse

“Il punto non sono le carte che ricevi, ma come giochi la mano.”― Randy Pausch, L'ultima lezione

Le persone di successo si assumono la responsabilità della loro vita, a prescindere dalle situazioni di partenza, dalle debolezze e dai fallimenti del passato.

Realizzare che sei responsabile di ciò che accadrà nella tua vita è contemporaneamente spaventoso ed eccitante.

E quando ti accade, capisci che questo è l’unico modo per avere successo, perché le scuse ci limitano nella crescita sia personale che professionale.

Prendi possesso la tua vita; e nessun altro lo farà al posto tuo.

5. Abbandona la rigidità mentale

“Il futuro appartiene a coloro che apprendono diverse competenze e le combinano in modi creativi” ― Robert Greene, Mastery

Le persone con una mentalità rigida pensano che i loro talenti siano predeterminati e non possano essere cambiati. Pensano anche che il talento porti al successo – senza il duro lavoro. Ma si sbagliano.

Le persone di successo lo sanno. Impiegano una quantità enorme di tempo per sviluppare una mentalità che porti alla crescita, acquisire nuove conoscenze, apprendere nuove abilità e cambiare le loro percezioni così che le loro vite ne possano beneficiare.

La persona che sei oggi non è la persona che dovrai essere domani.

6. Smetti di credere nei rimedi infallibili

“Ogni giorno, in ogni modo, sto diventando una persona sempre migliore”  — Émile Coué

Il successo immediato è un falso mito.

Le persone di successo sanno che i piccoli continui miglioramenti quotidiani nel tempo si sedimentano  tra loro e portano ai risultati desiderati.

Questo è il motivo per cui dovresti pianificare il futuro, ma focalizzandoti sul giorno che sta davanti a te, e migliorare dell’1% ogni giorno. 

7. Lascia andare il perfezionismo

“Le cose imperfette ma funzionanti sono meglio delle cose perfette che non funzionano.” — Khan Academy’s Development Mantra

Nulla sarà mai perfetto, non importa quanto duramente tu ti sforzi per questo.

La paura del fallimento (o addirittura la paura del successo) spesso ti impedisce di agire e diffondere la tua creatività nel mondo. Ma perderai un sacco di opportunità se aspetterai che tutto sia perfetto per agire.

Quindi, agisci. E, poi, migliora (di quell’1%).

8. Lascia perdere il multitasking

“La maggior parte delle volte il multitasking è pura illusione. Pensi che sei multitasking, ma in realtà stai perdendo tempo passando da una cosa all’altra.”— Bosco Tjan

Le persone di successo questo lo sanno.

Ed è il motivo per cui scelgono una cosa e si immergono in essa completamente. Non importa cosa sia – un’idea di business, una conversazione, dell’esercizio fisico.

Essere totalmente presenti e dediti ad una certa attività è indispensabile. 

9. Lascia andare la tua esigenza di controllare tutto

“Alcune cose dipendono da noi, ed altre no” — Epitteto

Distinguere tra i due casi è cruciale.

Distaccati dalle cose che non puoi controllare, focalizzati su quelle che invece puoi controllare, e sii ben consapevole del fatto che a volte l’unica cosa che potrai controllare sarà il tuo atteggiamento verso qualcosa.

Ricordati: nessuno può dire “Bubbles” con una voce arrabbiata.

10. Smetti di dire Sì a cose che non ti supportano nel tuo percorso di crescita

“Chi vuole ottenere poco deve sacrificare poco; chi vuole ottenere molto deve sacrificare molto; chi vuole arrivare in alto deve sacrificare moltissimo”— James Allen

Le persone di successo sanno che per raggiungere i loro obiettivi devono dire NO, a certi compiti, attività, e richieste dai loro amici, familiari, e colleghi.

Nel breve periodo, potrai dover sacrificare un po’ di gratificazione, ma quando raggiungerai i tuoi obiettivi, vedrai che ne è valsa la pena.

11. Molla le persone tossiche

“Tieniti alla larga dalle persone negative. Hanno un problema per ogni soluzione”.— Albert Einstein

Le persone con cui passi molto tempo influenzano la persona che diventerai.

Se passi il tuo tempo con persone che rifiutano di assumersi la responsabilità della loro vita, trovano sempre scuse e incolpano gli altri della situazione in cui si trovano, le tue energie andranno giù, e così anche le tue possibilità di avere successo. 

Invece, se passi il tuo tempo con persone che stanno cercando di elevare i loro standard di vita, e crescere umanamente e professionalmente, anche tu ti eleverai, ed avrai più successo.

Guardati intorno, e chiediti se è il caso di fare dei cambiamenti.

12. Lascia andare il tuo bisogno di piacere a tutti i costi

“Puoi essere la pesca più succosa e matura del mondo, ma ci saranno sempre persone che non amano le pesche”. — Dita Von Teese

Pensati come un prodotto di nicchia.

Ci saranno molte persone a cui piacerà quel prodotto, e altre che non lo apprezzeranno. E non importa quanti sforzi farai, non riuscirai a piacere all’intero mercato.

Questo è del tutto naturale, e non c’è bisogno di trovare delle giustificazioni.

L’unica cosa che puoi fare è conservare la tua autenticità, ed essere consapevole che avere persone invidiose ed ostili nella vita spesso significa che stai facendo grandi cose. 

13. Smetti di perdere tempo

“Il problema è che si pensa sempre di avere tempo” — Jack Kornfield

Hai soltanto questa pazza e preziosissima vita. Ed è per questo che devi a te stessa di vedere chi puoi diventare, e quanto puoi andare lontano.

Ma per fare questo, devi individuare le attività che ti fanno perdere tempo ed impedire loro di allontanarti dai tuoi obiettivi più importanti.

Per farlo, dovresti imparare a controllare le cose su cui ti focalizzi e ricavare il massimo dalle 24 ore della tua giornata.

Ricordati che morirai, quindi non smettere mai di creare la tua eredità e fare cose che arricchiscano davvero la tua vita.

***

Questo articolo è stato tradotto e pubblicato su Costellazione grazie alla cortese autorizzazione dell'autore. Nella sua versione originale, è stato pubblicato sulla testata Medium, e ne è diventato l'articolo più letto di sempre. La versione originale è qui.


Zdravko Cvijetic

Zdravko Cvijetic (ma puoi chiamarlo "Z" :) ), è un imprenditore, formatore e creatore di contenuti. E' l'autore dell'articolo più... Scopri di più sull'autore